La scienza della criminalità – l’innovazione tecnico-metodologica al servizio della Comunità

I paesi anglosassoni, da sempre ‘social innovators’, verso la fine degli anni ’70 hanno portato al centro del dibattito pubblico il concetto di ‘effective policing’. Quest’ultimo si rimanda al delicato equilibrio posto fra un approccio convenzionale, più tipicamente repressivo, ed uno moderno, più evidentemente preventivo. Entrambi presentano dei punti di forza e di debolezza: Il […]

Condividilo con:
Leggi di più
delitto elena ceste

Caso Elena Ceste: la nostra intervista al team della difesa

Il caso Elena Ceste ha suscitato un vasto interesse nell’opinione pubblica, nonostante Michele Buoninconti sia stato condannato in via definitiva a 30 anni di carcere per l’omicidio della moglie, il team della difesa sta cercando di ottenere una revisione del processo. Abbiamo voluto fare qualche domanda alla criminologa Anna Vagli ed al Dottor Eugenio d’Orio: […]

Condividilo con:
Leggi di più
biologia forense

Il ruolo della biologia forense nelle indagini e nel processo penale

Grazie allo sviluppo tecnologico e scientifico, dagli anni 2000, il DNA è diventato un elemento, o fonte di prova, molto importante in ambito forense. Le nuove metodologie di analisi genetica, infatti, permettono un’analisi del DNA estremamente specifica la cui caratteristica principale è il potere di discriminazione tra i vari soggetti. Grazie a specifici markers, detti […]

Condividilo con:
Leggi di più

A seguito del Coronavirus, oggi siamo di fronte all’era del congelamento sociale.

Dopo il Coronavirus, il mondo dovrà affrontare una sorta di era glaciale, non quella che riguarda l’acqua, le pianure e la natura stessa, ma quella che porterà l’uomo a divenire quasi un essere congelato. Sarà l’era del congelamento finanziario, sociale, morale, attivo e oggettivo. L’era in cui le persone si ritroveranno ad affrontare una crisi […]

Condividilo con:
Leggi di più