ciao, sono silvia

ghost writer e writing coach

la mia missione

Vuoi scrivere un libro, ma non sai da che parte cominciare? Hai bisogno di una persona capace di seguirti passo dopo passo nella realizzazione del tuo sogno, ma non riesci a trovare nessuno capace di ascoltarti?
Hai trovato la pagina giusta!
Sono un Ghost writer ed un Writing coach capace di trasformare le tue idee ed i tuoi sogni in realtà. Come? Attraverso una consulenza mirata ed un piccolo ingrediente segreto, capace di delineare con precisione i tuoi obiettivi e trasformarli in possibilità.

Z

Revisioni

Con una scrupolosa analisi posso apportare modifiche e revisioni su testi, articoli, racconti o bozze.

l

Contenuti

Ti aiuto a sviluppare in modo innovativo e creativo i contenuti di scrittura web.

Valutazione

Valuto la sinossi, lo stile, il lessico, i personaggi, i punti di forza del testo e posso fornirti validi suggerimenti.

Impaginazione

Ti aiuto a creare una corretta impaginazione del testo, sia per il formato cartaceo che per ebook.

Consulenza

Posso essere il tuo Writing Coach pronto a seguirti passo dopo passo nella stesura del tuo scritto.

Articoli scritti

Recensioni

Pagine corrette

Tazze di caffé

 Non lasciare la tua bozza nel cassetto!
Il potenziale che c’è in te potrebbe sorprenderti

silvia morreale

chi sono

SILVIA MORREALE

CRIME WRITER

Dopo aver conseguito la certificazione di qualifica professionale in esperto in Scienze Forensi, Criminologia Investigativa e Criminal Profiling, presso l’Accademia Internazionale di Scienze Forensi, ho voluto proseguire i miei studi sul campo delle tecniche avanzate di interrogatorio ed analisi scientifica delle espressioni facciali.
Il Corso di Giornalismo e scrittura creativa unito alla mia specializzazione in Forensic Examiner mi ha permesso, inoltre, di prendere parte allo studio di differenti casi di cronaca. Sono riuscita, così, ad unire la mia passione per la scrittura a quella del #crime, per questo mi piace definirmi: Crime Writer.

Il Crime è il mio scenario quotidiano

Il delitto di via Poma: 30 anni di indagini e di misteri

Il delitto di via Poma: 30 anni di indagini e di misteri

Sono trascorsi trent'anni da quel maledetto 7 agosto del 1990, giorno in cui il corpo senza vita di Simonetta Cesaroni venne rinvenuto nell’ufficio dell’A.I.A.G. di via Poma n. 2 a Roma. Il reporter e documentarista Paolo Cochi lo ha definito: “un delitto senza...

scrivimi,

insieme costruiremo qualcosa di straordinario

9 + 9 =